Valentina D'Urbano

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Valentina D'Urbano

Valentina D'Urbano (1985 - vivente), scrittrice e illustratrice italiana.

  • L'amore, quello vero, è quello che la gente nasconde.
    Quello che rende fragili e cattivi, quello che rende meschini. Quello che rende avidi. Disposti a tutto.
    L'amore è scuro, vischioso, è il sangue che si addensa e chiude i contorni di una cicatrice. (da Acquanera, Longanesi, 2013)
  • Il sangue si lava, non è quello il problema.
    Il problema sono le cicatrici, che rimangono e a distanza di anni ti ricordano chi sei e chi avresti potuto essere, e per questo fanno un male pazzesco.
    (da Quella vita che ci manca, Longanesi, 2014)
  • Non abbiamo bisogno di una fortezza. I muri non servono a niente quando è da noi stessi che dobbiamo difenderci. (da Il rumore dei tuoi passi, Longanesi, 2012)
  • Se hai qualcuno che ti ama, non corri il rischio di morire da solo come un cane. Se hai qualcuno che ti ama, forse ti salvi. (da Il rumore dei tuoi passi)

Altri progetti[modifica]