Werner Keller

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Werner Keller (1909 – 1980), scrittore e saggista tedesco.

Citazioni di Werner Keller[modifica]

  • Non v'è popolo europeo che sia stato maltrattato quanto gli etruschi; non c'è popolo, la cui identità sia stata così sistematicamente distrutta. Quasi come se la posterità si sia ripromessa di spegnere ogni traccia del ricordo di una nazione che un tempo scrisse, con la sua azione pionieristica, il primo grande capitolo della storia dell'occidente. (da Civiltà etrusca, Garzanti, Milano 1999)
  • Furono gli etruschi coloro che, molto prima di Roma, nel momento del trapasso tra preistoria e storia, edificarono nel cuore d'Italia un'alta civiltà, ponendo le fondamenta della futura ascesa dell'Europa. Furono gli etruschi che, partecipi dell'eredità dell'antico Oriente con la sua avanzata civiltà, la trasferirono sul suolo dell'Occidente europeo. (da Civiltà etrusca, Garzanti, Milano 1999)

Altri progetti[modifica]