Yannis Spiteris

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Yannis Spiteris (1940– vivente), vescovo e teologo greco.

Da Teologia trinitaria nell'Oriente cristiano

in Path,1 (2003), 71-93

  • Dalla Trinità e non dalla filosofia, si ricava la nozione di persona.
  • Il Dio dei cristiani non è l'"Essere Assoluto" o l'"Essere Supremo" dei filosofi, ma una vita ineffabile ed esaltante.
  • Il Padre è sperimentato come fonte personale della divinità e dell'Amore, dal momento che l'unità nella Trinità è inconcepibile senza l'Amore.
  • Il ruolo specifico dello Spirito Santo nella divinizzazione è quello di inserire l'uomo in Cristo: Siamo cristificati "nello Spirito". E questa cristificazione non è individuale, ma comunionale, è ecclesiale. Il compito dello Spirito è cristificarci facendoci Chiesa.
  • L'uomo è veramente divinizzato e questo è il progetto di Dio fin dall'eternità.
  • Nel cristianesimo, credendo che Dio è Trinità, vita di comunione, si apre un valico della vita di Dio stesso, che comunica con l'uomo.
  • Nell'islamismo e nell'ebraismo, tra Dio e l'uomo, esiste un invalicabile abisso perché si accentua in essi la potenza di Dio di fronte al mondo.
  • Non si può considerare il mistero della Redenzione rimanendo solo sull'evento "Gesù".

Altri progetti[modifica]