Zengzi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Zeng Zi)
Jump to navigation Jump to search
Statua di Zeng Zi (a destra) con sua madre

Zēngzǐ (505 a.C. – 436 a.C.), filosofo cinese, discepolo di Confucio.

  • Poiché l'anima non è padrone di se stessa, noi guardiamo e non vediamo, ascoltiamo e non udiamo, mangiamo e non sappiamo che sapore abbia il cibo.[1]

Note[modifica]

  1. Citato in Henry David Thoreau, Walden o Vita nei boschi, traduzione di Piero Sanavio, La Biblioteca ideale Tascabile, Milano, 1995, cap. XI, p. 205. ISBN 88-8111-102-0

Altri progetti[modifica]