Zoë Ferraris

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Zoe Ferraris)
Jump to navigation Jump to search
Zoe Ferraris

Zoë Ferraris (? – vivente), scrittrice statunitense.

Incipit di Gli occhi del deserto[modifica]

Quella sera, prima che il sole tramontasse, Nayir riempì la borraccia, si infilò un tappeto per la preghiera sotto il braccio e si arrampicò sulla duna rivolta a meridione vicino all'accampamento. Udendo un sonoro scoppio di risa uscire da una tenda alle sue spalle, immaginò che i suoi uomini stessero giocando a carte, probabilmente a tarneeb, e che si stessero passando il siddiqi. Anni di spedizioni nel deserto gli avevano insegnato che era impossibile proibire alle persone di fare come volevano. Non vigeva alcuna legge lì e, se loro volevano bere alcol, avrebbero bevuto. Nayir era disgustato all'idea che si svegliassero il venerdì mattina, il giorno santo, contaminati dal gin, ma non disse nulla. Dopo una settimana di ricerche infruttuose, non era in vena di infliggere punizioni.

Bibliografia[modifica]

  • Zoë Ferraris, Gli occhi del deserto, traduzione di Roberta Zuppet, Piemme, 2011. ISBN 9788856619348

Altri progetti[modifica]