Zora Neale Hurston

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Zora N. Hurston)
Jump to navigation Jump to search
Zora Neale Hurston con un tamburo, nel 1937

Zora Neale Hurston (1891 – 1960), scrittrice statunitense.

Citazioni di Zora Neale Hurston[modifica]

  • La ricerca è curiosità formalizzata. Significa curiosare e impicciarsi con uno scopo.
Research is formalized curiosity. It is poking and prying with a purpose.[1]

I loro occhi guardavano Dio[modifica]

Incipit[modifica]

Le navi lontane hanno a bordo i desideri di tutti gli uomini. Per alcuni, esse giungono a terra con la marea. Per altri, continuano a veleggiare all'orizzonte, senza mai scomparire, senza mai venire a terra, finché colui che le guarda volge altrove gli occhi rassegnatamente, e i suoi sogni sono uccisi dalla beffa del tempo. È questa la vita degli uomini.
Ora le donne dimenticano tutte le cose che non vogliono ricordare, e ricordano tutto quello che non vogliono dimenticare. Il sogno è la verità. Ed esse si comportano e agiscono di conseguenza.

Citazioni[modifica]

  • Lo sai il proverbio: l'uomo bianco e la donna negra sono gli esseri più liberi della terra. Fanno tutto quello che vogliono. (cap. XIX, p. 281)
  • E tu dirai loro che l'amore non è come una pietra da macina ch'è uguale dappertutto e agisce allo stesso modo su tutto ciò che tocca. L'amore è come il mare. Mobile, ma al tempo stesso immutabile, e segue i contorni della spiaggia che bacia, e su ogni spiaggia è diverso. (cap. XX, p. 285)
  • Due sono le cose che ognuno deve far da sé: avvicinarsi a Dio e imparare a vivere la propria vita. (cap. XX, p. 285)

Note[modifica]

  1. Da Dust Tracks on a Road, 1942, cap. 10, "Research", p. 143. ISBN 0-060-92168-4

Bibliografia[modifica]

  • Zora Neale Hurston, I loro occhi guardavano Dio, traduzione di Ada Prospero, Frassinelli, Torino, 1948.

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]