Cattiveria

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Cattivo)

Citazioni sulla cattiveria e sui cattivi.

Citazioni[modifica]

  • Alcuni, di fronte alla malvagità e alla cattiveria, si ritraggono non per viltà ma per ripugnanza a discutere con un insolente. (Marguerite Yourcenar)
  • Anche se una cosa ti sembra cattiva, non per questo consta che sia cattiva: perché tu non sai cosa è utile a te, o a un altro, o al tutto. (Celso)
  • C'è tanta gente malvagia al mondo, la scienza ha fatto passi da gigante, ma ciò che spinge l'uomo a fare del male rimane incomprensibile, forse perché la profondità della cattiveria per noi è insondabile. (NCIS - Unità anticrimine)
  • Ce ne sono dei buoni, alcuni sono mediocri, ma i più sono cattivi. (Marco Valerio Marziale)
  • Cercò di ricordare: non c'era stata alcuna infamia, alcuna cattiva azione, ma c'erano stati i pensieri, i cattivi pensieri [...]. Non c'era stata alcuna cattiva azione, ma c'era stato qualcosa di ben peggiore: c'erano stati i pensieri da cui derivano tutte le cattive azioni. Una cattiva azione si può non ripetere, di essa ci si può pentire, mentre i cattivi pensieri generano sempre cattive azioni. Una cattiva azione spiana soltanto la via ad altre cattive azioni, i cattivi pensieri invece trascinano irresistibilmente per quella via. (Lev Tolstoj)
  • — Certo che quando cerchi i cattivi...
    — Sembrano tutti cattivi! (NCIS - Unità anticrimine)
  • Credo che senza cattiveria non ci sia commedia. (Volfango De Biasi)
  • Dio sopporta i cattivi, ma non poi sempre sempre. (Miguel de Cervantes)
  • Dovete coltivarla la cattiveria e costruirci una vita sopra. (Sleepers)
  • È cattiva la gente che non ha provato il dolore. [...] Perché quando si prova il dolore, non si può più voler male a nessuno. (Carlo Cassola)
  • Franti ride perché è cattivo – pensa Enrico – ma di fatto pare cattivo perché ride. (Umberto Eco)
  • Frizzo non era esattamente un uomo cattivo. Non era dotato dell'immaginazione sufficiente per esserlo. Operava più secondo quel genere di generalizzata sgradevolezza di basso rango che ossida leggermente l'anima di tutti quelli che vi vengono a contatto (quasi come le Ferrovie dello Stato). (Terry Pratchett)
  • Fu quella sera che scoprii che quasi tutte le creature che consideriamo malvagie o cattive, sono semplicemente sole. E magari mancano un po' di buone maniere. (Big Fish - Le storie di una vita incredibile)
  • Ho sempre pensato che cattivi non si nasce, si diventa. (C'era una volta)
  • Gli uomini hanno tutti cattive intenzioni: solo, che non bisogna dargli pretesto... (Carlo Cassola)
  • Gli uomini sono più ottusi che perversi, e i cattivi sono anche più ciechi che cattivi. (Sophie-Jeanne Sojmolov Swjetschin)
  • I cattivi sono cattivi, Charles. Per quanto una cosa possa non essere colpa loro, sono colpevoli per altri motivi. (Wolverine: Origini)
  • Il cattivo non può vincere, il finale deve essere edificante... in un modo o nell'altro il cattivo deve morire. (Codice: Swordfish)
  • Il demonio lascia in pace i cattivi cristiani: nessuno se ne occupa. (Giovanni Maria Vianney)
  • Io non sono cattivo, ho soltanto il lato oscuro un po' pronunciato. (Vallanzasca - Gli angeli del male)
  • Io non sono una persona cattiva... è cattiva la mia sorte. (Spider-Man 3)
  • L'erba cattiva non muore mai quant'è vero | i cattivi in cima, i buoni al cimitero. (Emis Killa)
  • La cattiveria, a volte, si nasconde bene. A volte arriva a guardarci dritta negli occhi, e noi non ce ne accorgiamo neanche. (C'era una volta)
  • La cattiveria la puoi trovare anche nell'ultima delle creature, ma quando Dio ha fatto l'uomo doveva avere il diavolo accanto. (Cormac McCarthy)
  • La cattiveria nasce da sentimenti negativi come la solitudine, la tristezza e la rabbia. Viene da un vuoto dentro di te che sembra scavato con il coltello, un vuoto in cui rimani abbandonato quando qualcosa di molto importante ti viene strappato via. (Ryū Murakami)
  • La maggioranza degli uomini è cattiva. (Biante)
  • La prescienza di Dio non ha neppure imposto a nessun cattivo una necessità, così che non potrebbe essere diverso. (Papa Leone IV)
  • La verità è sempre quella, la cattiveria degli uomini che ti abbassa e ti costruisce un santuario di odio dietro la porta socchiusa. (Alda Merini)
  • Noi crediamo che il diavolo è diventato cattivo non per predisposizione, ma per libera scelta. (Papa Innocenzo III)
  • Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo! (Chi trova un amico, trova un tesoro)
  • Non c'è scusa all'essere cattivi, ma v'è un certo merito nel sapersi tali; fare il male per stupidità è il più irrimediabile dei vizi. (Charles Baudelaire)
  • Non è possibile che non sia cattivo l'uomo | che un'irrimediabile sventura ha abbattuto. (Simonide)
  • Non esistono uomini cattivi [...] se sono cucinati bene. (Stefano Benni)
  • Non esistono razze, categorie o popoli cattivi, ma solo singoli individui non dotati di pietas. (Luciano De Crescenzo)
  • Ogni film vale solo quanto il suo cattivo. Dato che gli eroi e gli espedienti tendono a ripetersi di pellicola in pellicola, solo un grande cattivo può trasformare una buona prova in un trionfo. (Roger Ebert)
  • Per il futuro, sappi che il cattivo ha sempre molte armi nascoste nella sua tana. (Batman: Giochi di guerra)
  • Quando si accetta il disgusto di essere stati cattivi, il buon Dio ritorna subito. (Teresa di Lisieux)
  • Se la gente è così cattiva, forse è solo perché soffre. (Louis-Ferdinand Céline)
  • Se non ci fossero persone cattive non ci sarebbero buoni avvocati. (Charles Dickens)
  • Signora, non esistono bambini cattivi. Se lei li fa prima lessare per circa sette ore, diventano buoni e tenerissimi. (W. C. Fields)
  • Sovente gli uomini cattivi creano, a loro danno, discepoli che li superano. (Jean Puget de la Serre)
  • Un uomo moderatamente cattivo crede sempre di essere buono. (Fulton John Sheen)
  • Uomo molto cattivo insegna cose molto cattive. (The Karate Kid - La leggenda continua)
  • Voi avete bisogno di gente come me. Vi serve la gente come me, così potete puntare il vostro dito del cazzo e dire: «Quello è un uomo cattivo». Be'? E dopo come vi sentite, buoni? Voi non siete buoni. Sapete solo nascondervi, solo dire bugie. Io non ho questo problema. Io dico sempre la verità, anche quando dico le bugie. Coraggio, augurate la buona notte al cattivo, coraggio. È l'ultima volta che lo vedete un cattivo come me, ve lo dico io. Forza, fate passare l'uomo cattivo. Attenti sta arrivando il cattivo! (Scarface)
  • Volevamo combattere i cattivi. [...] Se per caso in questo mondo ci fossero stati cattivi, noi li avremmo combattuti. Li avremmo combattuti con i pugni alzati. Di quello ero certo. Ma i cattivi non esistono. Il mondo è pieno di complessità e non esistono cattivi che si riconoscono così, a occhio nudo. È una cosa penosa e drammatica. (Tatsuhiro Satō, Welcome to the NHK)

Publilio Siro[modifica]

  • È quando il cattivo finge di essere buono che diventa diventa pessimo!
  • Il cattivo, anche se impossibilitato a far del male, tuttavia ci pensa!
  • Il cattivo non crede mai che un buon consiglio sia buono per lui.
  • La cattiveria di pochi è la disgrazia di molti!
  • La persona di animo cattivo si nutre sempre della sua stessa natura!
  • La persona di animo cattivo tiene sempre i denti nascosti!
  • Occorre definire cattivo chi si comporta da buono per proprio tornaconto!
  • Una cattiva indole non necessita di insegnante!

Proverbi italiani[modifica]

  • L'eloquenza del cattivo è falso acume.

Toscani[modifica]

  • A cattivo cane, corto legame.
  • Batti il buono, e' mègliora; batti il cattivo, e' peggiora.
  • Dopo il cattivo viene il buono.
  • È mala cosa esser cattivo ma è peggio ancora esser conosciuto.
  • Usa col buono, e sta bene col cattivo.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]