Giorgia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Giorgia

Giorgia Todrani (1971 – vivente), cantante italiana.

Citazioni di Giorgia[modifica]

  • Grillo è un artista coraggioso, idealmente condivido molte sue battaglie ecologiche e la sua volontà di cambiamento: mi dà speranza vedere persone che ci provano, mi fa venir voglia di fare di più.[1]
  • Bisogna parlarsi, capirsi, altrimenti si entra in un tunnel che porta a un evento violento dopo l'altro, come sta succedendo nella mia città, Roma, che in questi giorni è terribilmente angosciata: una situazione molto pericolosa in questi tempi di intolleranza.[1]
  • Cantare con Mina è stata una gioia immensa, È meravigliosa non solo la qualità, ma anche la cura che ha dimostrato nei confronti della canzone. (sul duetto con Mina Poche parole per il suo album Stonata)[2]
  • [Sull'emergenza ambiente] Negli ultimi tempi sento un'angoscia terribile al pensiero che se dopo la mia morte dovessi tornare sulla terra in un'altra forma, sicuramente non troverei acqua. Si potrebbe fare molto di più, ma ci hanno incanalato verso altri valori: non ci hanno insegnato le regole civili, dal risparmio energetico al riciclo. È una scelleratezza, come se tutti dicessero "Vabbè, poi vedremo". [1]
Sette, 25 febbraio 2010
  • Sono angosciata. Gli amici mi prendono in giro, ma sono davvero molto angosciata più per le piante e gli animali che per le persone. Come se le creatura indifese su questa terra, assieme ai bambini, fossero loro.
  • Stiamo vivendo in modo folle. L'intero sistema ecologico sta andando a male. Le piante e gli animali sono trattati come oggetti, cose inanimate. Sono critica contro tutti i governi, nessuno escluso, perché fino a oggi nessuno si è occupato con serietà dell'"emergenza Terra". Possiamo anche vincere la crisi, tirar su le banche e l'economia, cosa che in questo stato di cose dubito avvenga. Ma sarà tutto inutile se non riusciamo a preservare la capacità del pianeta di ospitare in maniera armoniosa noi e i nostri figli.
  • Non è nella nostra cultura mettere al primo posto l'emergenza ambientale. Eppure è reale, non l'ha inventata nessuno. In dieci anni abbiamo fatto più danni di quanti ne siano stati fatti nei trecento precedenti. È un'emergenza nuova e dobbiamo abituarci, ma non c'è tempo. Il compito dei governi è proprio quello di mettere a fuoco il problema. Magari poi, investendo su energie alternative, si recuperano anche posti di lavoro.

Citazioni tratte da canzoni[modifica]

  • Come saprei amarti io nessuno saprebbe mai. (da Come saprei, 1995)
  • E poi sarà come morire, la notte che non passa mai. (da E poi, 1994)
  • Vorrei illuminarti l'anima, nel blu dei giorni tuoi più fragili io ci sarò, come una musica, come domenica. (da Di sole e d'azzurro, 2001)
  • La verità è limpida, la natura umana è stupida. (da Senza ali, 2001)
  • Mi pento e mi dolgo per questo peccato, ma quando respiro mi accorgo che esisto davvero!. (da Vivi Davvero, 2002)
  • Questo è il prezzo che questo mondo impone a noi, di vivere senza certezza alcuna. (da Vivi davvero, 2002)
  • E stiamo isolati in cerca di gloria, mediocri e muti e senza memoria, ma, guarda, l'estate è tornata, speranza c'è ancora. (da Vivi davvero, 2002)
  • Le cose non vanno mai come credi, il cuore è pieno di lacrime rotte, il tempo è ladro di cose mai dette e so che indietro mai più si ritorna. (da Marzo, 2002)
  • Non sopporto più di sentirmi dire che non è questo il pezzo da interpretare, io oggi sai che faccio?, scrivo come mi pare. (da Spirito libero, 2003)
  • Chi mai ti amerà se non ti ami da te? (da La gatta (sul tetto), 2003)
  • Mare, alzati a coprire la follia degli uomini. Cuore, hai tradito la tua origine di bene, solo per desiderare, possedere, uccidere. (da Nouveau sourire, 2003)
  • A chi ti dice che non vali niente, a chi produce il sonno della mente, a chi fa giochi di potere senza cuore rispondi che la natura ti chiama. (da Libera la mente, 2007)
  • Bisogna ricominciare a dare senso alle parole, bisogna ricominciare ad essere persone e smettere di fare finta che va tutto bene. (da Libera la mente, 2007)
  • Gli amanti si stendono su letti di nuvole, e poi si feriscono con frasi indelebili come te. (da Gli amanti, 2007)
  • E tu spiegami adesso tutto questo silenzio dove va a finire, se non riesco a parlarti e non so più toccarti mi sento morire, parlo con te. (da Parlo con te, 2007)
  • Benvenuti in questa età, qui si vende l'anima, e anche l'acqua supplica pietà al nostro cuore gelido. (da Mal di terra, 2007)
  • Stonata, la vita riesce ad essere stonata, quando cerchi di cambiare, ma non sai dimenticare. (da Stonata, 2007)
  • Combatti ogni piccolo e grande tormento ed esci di fuori a gioire di ogni momento. (da Vivi Davvero, 2002)
  • Quanto costa la guerra se non c'è speranza di vincerla devi arrenderti. (da Il mio giorno migliore, 2011)

Citazioni su Giorgia[modifica]

  • Non [...] ho ancora ascoltato [il nuovo album], a parte un pezzo, ma so chi è la ragazza... Una assoluta potenza. E poi adesso mi sembra che utilizzi meno la tecnica e più il cuore. Proprio come piace a me. (Mina)

Note[modifica]

  1. a b c Citato in Giorgia: «Mi sento stonata nei confronti di questo tempo tutto soldi, potere e guerra», Il Messaggero, 6 novembre 2007.
  2. Citata nell'articolo Giorgia e Mina, un duetto in "Poche parole", Il Messaggero del 30 ottobre 2007.

Altri progetti[modifica]