Giorgia Meloni

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Giorgia Meloni

Giorgia Meloni (1977 – vivente), politica italiana

  • Ho un rapporto sereno con il fascismo. Lo considero un passaggio della nostra storia nazionale. Mussolini ha fatto diversi errori, le leggi razziali, l'ingresso in guerra, e comunque il suo era un sistema autoritario. Storicamente ha anche prodotto tanto, ma questo non lo salva. (Intervista a Repubblica, 7 dicembre 2006)
  • [Mussolini] è un personaggio complesso, va storicizzato (dichiarazione a Chiambretti Night, febbraio 2009)
  • [sul caso Englaro] sono convinta da sempre che, nel caso di Eluana, la difesa della vita sia il punto da cui bisogna partire prima di ogni altro ragionamento. [...] Qui non si tratta di disconoscere il valore del presidente della Repubblica e il suo ruolo. [...] Siamo in condizioni eccezionali (citata da Il Giornale, 8 febbraio 2009)
  • Vi inventate delle cose false e le raccontate in giro per il mondo. [...] Questo è intollerabile, State giocando con il nostro orgoglio nazionale, con la nostra democrazia!. (abbandonando lo studio durante una intervista all'ABC, a proposito delle mancate risposte di Silvio Berlusconi alle domande di Repubblica circa i suoi scandali sessuali nel caso di Noemi Letizia; riportato da Repubblica TV, ottobre 2009)
  • La decisione della Corte Europea è il prodotto di una furia distruttrice verso ogni simbolo della nostra comune identità. Se l'Europa non ha coscienza dei valori e delle ragioni che la innervano allora è solo un accordo commerciale e niente di più. (citata da [1], 4 novembre 2009)
  • [I giovani italiani soffrono di] inattitudine all'umiltà. [...] C'è un pezzo di paese che quando parli di lavoro manuale non capisce. [...] Occorre scardinare il sistema Italia, fare una rivoluzione culturale che sia in grado di tirarci fuori dal '68, abbattere i privilegi acquisiti e adeguare la società al mercato del lavoro che cambia. (citata da La Repubblica, 25 gennaio 2011)
  • Quando noi ammettiamo che la politica è degenerata come strumento, diamo alibi a tutte le degenerazioni della politica. (Da Intervista a Giorgia Meloni di Alessandro Galano, per Biografieonline, 20 febbraio 2012)

Altri progetti[modifica]