Guido Meda

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Guido Meda (1966 – vivente), giornalista e telecronista sportivo italiano.

Citazioni ricorrenti[modifica]

  • Buongiorno a tutti i motociclisti e agli appassionati di motociclismo. [Sempre detta all'inizio di ogni telecronaca fino al 2009]
  • Buongiorno buongiorno da (nome circuito). [Sempre detta all'inizio di ogni telecronaca dal 2009 in poi]
  • (nome pilota) c'è! [Sempre detta alla fine di ogni gara, naturalmente in tono più entusiastico quando vince un italiano, specie Rossi, o la Ducati]
    • Rossi c'è! (citato in Topolino, n. 2806, 8 settembre 2009, p. 92)
  • Tutti in piedi sul divano! [Quando vi è un duello particolarmente aspro verso la fine.] (citato ivi)
  • È vietato fumare! [Quando un pilota fa una derapata.]
  • Questa MotoGp è stata da cappottamento sulla sedia. [Quando la gara della MotoGp è stata decisamente emozionante.]
  • Sono francobollati! [Quando due piloti sono vicinissimi fra loro.]
Sono impeperonati!
  • È dentro! [Quando vi è un sorpasso in MotoGP]
  • Gli ha staccato gli adesivi della moto!
Lo ha sverniciato!
  • Mannaggia mannaggia! [Quando un pilota cade]
  • ... e dopo il semaforo scatenate l'inferno! [All'inizio di ogni mondiale di MotoGP; citando il film Il gladiatore]
  • Gas a martello... Giù la testa nella carena! [Altra affemazione ricorrente all'inizio di una telecronaca]
  • Falla girare! [quando un italiano è alle ultime curve di una gara]
  • In monoruota! [Quando un pilota fa un'impennata]
  • Ruota al cielo! [Quando un pilota passa il traguardo impennando]
  • Facciamo il briefing con Milano. [Pochi minuti prima dell'inizio di ogni turno di prove o Gran Premio per lanciare la pubblicità]
  • Occhio al riquadrino... stop & go per noi! [Prima di ogni pubblicità durante i Gran Premi; dal 2006 durante le pubblicità lo schermo si divide, e mentre in un riquadro più grande va in onda la pubblicità, in quello più piccolo vengono mostrate le immagini in diretta del Gran Premio]

Tratte da alcune gare[modifica]

  • Il ciclone Rossi si è abbatutto su Jerez De La Frontera. [Quando Valentino Rossi realizzò il miglior tempo ai test IRTA.]
  • È passato dove non si può, dove c'è scritto vietato passare, dove te lo vietano gli dei! [Sorpasso all'esterno di Rossi]
  • Silenziosamente rumoroso. [Durante la gara del Mugello nel 2007 classe MotoGP]
  • Rossi ha sverniciato Biaggi. [Quando Valentino Rossi supera Max Biaggi.]
  • In modo un po' ingrato, in modo un po' irrispettoso il padrone di casa al Mugello ha tirato fuori le chiavi, ha aperto la porta e sta entrando in salotto, dove lo aspettano i suoi amici, il suo rivale (Stoner 4°) invece è li sul pianerottolo, a cercare di tallonare Barros, per quanto fenomeno, per quanto per quanto fenomeno... [Durante la gara classe MotoGP Rossi conquista su Stoner, il quale è arrivato quarto, il Gran Premio del Mugello per la settima volta consecutiva]
  • ...Qua probabilmente, anzi certamente ride e alza un dito, per il dominio per la rimonta riuscita, perché Rossi ritrova Rossi, Rossi e Rossi si stringono la mano e si abbracciano reciprocamente e si dicono Rossi c'è, Rossi su Stoner... [Durante la gara classe MotoGP Rossi conquista su Stoner, il quale è arrivato secondo, il Gran Premio di Assen.]
  • Spalanca gli occhi senza spalancarli [Ultimi metri della gara del Mugello 2008]
  • Si son fatti una flebo di tigre sti due questa mattina. [Rossi e Stoner Laguna Seca 20/07/2008]
  • Valentino Rossi, il "sindaco" di Tavullia, pianeta dove regna la normalità dove ci sono le casette coi fiori..Rossi c'è [All'arrivo di Valentino Rossi nel Gran Premio di Misano del 2008]
  • Sorpasso pauroso come l'urlo di Munch! [Sorpasso di Rossi su Hayden a Indianapolis 14/09/2008]
  • Sorpasso all'unisono come Paola e Chiara! [Donington 2009 Dovizioso su Rossi e Pedrosa su Elias]
  • Quei quattro là fanno un altro mestiere. [Lorenzo, Pedrosa, Stoner, Rossi]
  • Sta suonando l'allarme della prima posizione. [Dovizioso inizia l'ultimo giro a Donington in prima posizione]
  • No... corri... spingi... che "pistola" che "pistola". [Julian Simon all'ultimo giro della classe 125 al Montmelò esulta troppo presto]
  • Rischiano le sportellate. [Lorenzo e Rossi al Montmelò]
  • Che "cavolo" gli volete dire... bravo! [A Valentino Rossi dopo l'ultimo sorpasso al Montmelò nel 2009]
  • Sono andati via come i ciclisti in salita, come faceva il "vecchio" Pantani. [Barcellona 2009 su Rossi e Lorenzo]
  • Ribaut c'è... Varenne c'è. [Vittoria del "somaro" trasformato in purosangue Valentino Rossi a Misano]
  • 9 è il quadrato di 3... 9 è il numero atomico del fluoro, 9 mesi la gestazione, 9 le Muse, e 9^ è la sinfonia che contiene l'Inno alla Gioia di Beethoven! [Sepang 2009, Valentino Rossi vince il 9° titolo mondiale in carriera]
  • Bravo Benny Bis Spies! [Qatar 2010, sorpasso Ben Spies su Pedrosa]
  • Pensare ieri questa situazione sarebbe stato come pensare che potessero dare il premio Nobel per la pace a Bin Laden. [Qatar 2010, A 5 giri dalla fine: 1° Rossi, 2° Lorenzo, 3°Dovizioso ]
  • Intanto si accendono caschi rossi come fosse Natale! [Qualifiche Montmelò GP Catalunya 2010, minuti finali]
  • Ciocco Luthi. [Gara Moto2 GP Catalunya 2010]
  • Pol legnoverde Espargaró. [Soprannome dato quando a Pol Espargaró venne una malattia al braccio chiamata legnoverde; da allora fu sempre chiamato così]
  • Si accende tutto arriva l'albero di Natale! [Qualifiche Brno 2010]
  • Sta recuperando maglie di catena... [Gara di Motegi 2010, Rossi terzo dopo duello con Lorenzo]
  • Spegne l'iniziativa come gli ansiolitici con gli attacchi di panico. [Gara di Motegi 2010, Rossi terzo dopo duello con Lorenzo]
  • Lì la Fisica si è rivoltata completamente, ha fatto un looping, un un doppio salto mortale. Esterni, interni, io manco mi ricordo cos'è successo. Ve lo dovessi riraccontare non saprei come si fa, non saprei da che parte cominciare. Sfida oltre i limiti dell'impossibile [Gara di Motegi 2010, Rossi terzo dopo duello con Lorenzo]
  • Si riaffiancano! quasi si appoggiano! l'uno contro l'altro nella salita verso il cavatappi! ripassa Casey Stoner di nuovo in staccata Rossi dentro! Che duello, ragazzi! Grazie! ...giu nel cavatappi mamma mia! a momenti si prendono!! [Gara di Laguna Seca 2008, dopo un duello avvincente tra Rossi e Stoner]
  • Ohi! Che traverso! Traverso motard, vietato fumare! Come ai vecchi tempi! [Gran premio di Catalunya 2009, dopo una derapata di Rossi]
  • Ah, no! Oh, che botta! È un casco, è il casco (è il casco di Simoncelli!) Oh mamma mia, Simoncelli è fermo in mezzo alla pista! Mio Dio, fermi, bandiera rossa, fermi, bandiera rossa! Che brutto! Bandiera rossa sul Gran Premio della Malesia. [Edizione 2011, dove Marco Simoncelli morì in gara]
  • Non paura di niente! [...] Non ha paura! Quando hanno spiegato la paura, non era in classe! [Gara di Silverstone 2013, parlando della guida di Marquez]

Altri progetti[modifica]