Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Indiana Jones e il Regno del teschio di Cristallo

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull

Paese USA
Anno 2008
Genere avventura, azione
Regia Steven Spielberg
Soggetto George Lucas, Jeff Nathanson
Sceneggiatura David Koepp
Produttore Frank Marshall, George Lucas, Kathleen Kennedy
Interpreti e personaggi
Note
Trasportato in romanzo da James Rollins.

Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo, film statunitense del 2008 con Harrison Ford regia di Steven Spielberg.

Frasi[modifica]

  • Sembra che abbiamo raggiunto l'età in cui la vita smette di dare ed inizia a prendere... (Charles Stanforth)
  • Quanto della vita umana resta sprecato nell'attesa... (Harold Oxley)
  • Ci sono i resti delle più antiche civiltà del mondo... Collezionisti... Erano degli archeologi. (Indiana Jones) [parlando dell'antico popolo di Akator]
  • Da qualche parte tuo nonno se la starà ridendo. (Indiana Jones) [parlando al figlio]
  • Se vuoi diventare un bravo archeologo, devi uscire da questa biblioteca! (Indiana Jones)
  • Immagini. Esaminare il mondo e conoscere i segreti del nemico. Porre i nostri pensieri nelle menti dei vostri capi. Fare insegnare ai vostri maestri la vera versione della storia. Farvi combattere al nostro comando. Saremo ovunque. Più potenti di un sussurro, irromperemo nei vostri sogni. Penseremo i vostri pensieri mente dormite. Vi cambieremo Professor Jones. Vi cambieremo tutti da dentro. Trasformeremo voi in noi. Ma la cosa più bella? Neanche vi accorgerete che vi sta succedendo. (Irina Spalko)
  • Ti batti come un ragazzino, ansioso di iniziare, veloce a finire. (Irina Spalko)

Dialoghi[modifica]

  • Marion: Scommetto che non sono stata l'unica a rifarsi una vita... Avrai avuto un mucchio di donne in tutti questi anni.
    Indiana Jones: Sì, ne ho avute alcune, ma avevano tutte lo stesso difetto...
    Marion: Ah sì? E quale?
    Indiana Jones: Non erano te, tesoro.
  • Indiana Jones: Non hai finito gli studi...
    Mutt: No... sono un mucchio di cose inutili... i libri sbagliati. A me piace leggere, Oxley ed io leggevamo sempre; ma adesso posso scegliermeli da solo, capisci?
    Indiana Jones: E come fai per i soldi?
    Mutt: Riparo motociclette.
    Indiana Jones: Vuoi farlo per il resto della vita?
    Mutt: Magari sì, prof. Per te è un problema?
    Indiana Jones: No, no se è questo che ti piace fare. Non permettere a nessuno di dirti l'opposto.
  • Marion: Mutt... È tuo figlio, Indiana.
    Indiana Jones: Cosa? ... Perché gli hai permesso di lasciare la scuola?!?
  • Indiana Jones: E c'è una novità, tu riprendi gli studi e finisci la scuola.
    Mutt: E che ne è stato del "non permettere a nessuno di dirti il contrario"?
    Indiana: Quello era prima che diventassi tuo padre.
  • Indiana Jones: Perché non resti qui con noi, "Junior"?...
    Mutt: Non lo so... Tu perché non sei rimasto, papà?
  • Mutt: Ehi, mi ha punto uno scorpione! Morirò?
    Indiana Jones: Quanto era grosso?
    Mutt: Era grosso!
    Indiana Jones: Bene.
    Mutt: Bene?!
    Indiana Jones: Se si parla di scorpioni più grossi sono, meglio è, se ti punge uno piccolo, allora chiamami subito.
  • Mutt: E tu saresti un professore?!
    Indiana Jones: ... Qualche volta.
  • Indiana Jones: Allora che fai... Il triplo gioco?!?
    Mac: No... ho mentito sul doppio gioco.
  • Mutt: Per essere un matusa te la cavi bene nelle risse...
    Indiana Jones: Grazie...
    Mutt: Quanti anni hai, ottanta?
  • Indiana Jones: Stia attenta, potrebbe trovare esattamente ciò che sta cercando.
    Irina Spalko: Di solito è così.
  • Mutt: Cosa sono?
    Indiana Jones: Formiche giganti schifose, corri!

Altri progetti[modifica]

Indiana Jones di Steven Spielberg
I predatori dell'Arca perduta · Indiana Jones e il tempio maledetto · Indiana Jones e l'ultima crociata · Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo