Adam Kotsko

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Adam Kotsko nel 2011

Adam Kotsko (1980 – vivente), scrittore, teologo, traduttore e blogger statunitense.

Citazioni di Adam Kotsko[modifica]

  • Normalmente le persone inquietanti diventano un capro espiatorio o comunque vengono punite, allontanate. Sullo schermo, invece, ci trovi anche personaggi che ottengono ciò che vogliono. Il loro desiderio, anche se è insolito o strano o sgradevole, viene rappresentato e messo in pratica, e credo che al pubblico piaccia. Trai piacere dal vedere qualcuno fare una cosa trasgressiva che tu non faresti. E poi trai piacere anche dal criticarli. Credo che i personaggi del genere stiano emergendo a mo' di valvola di sfogo nella società contemporanea.[1]
  • Siamo suscettibili a ciò che è inquietante, in altre parole, perché temiamo sempre di essere inquietati da noi stessi, o più precisamente, dalle parti di noi stessi che eccedono e ci eludono.
We are susceptible to being creeped out, in other words, because we are always in danger of being creeped out by ourselves, or more precisely, by those parts of ourselves that seem to exceed and elude ourselves. (da Creepiness[2])

Why We Love Sociopaths: A Guide to Late Capitalist Television[modifica]

  • Questa era la fantasia che ha fatto de I Simpson un appuntamento fisso: la fantasia di un bambino che non solo ha il corpo di un adulto (questo fenomeno è fin troppo familiare), ma ma può agire secondo motivazioni infantili senza subirne le conseguenze.
This was the fantasy that made The Simpsons such an enduring fixture: the fantasy of a child who not only has the body of an adult (this phenomenon is all too familiar), but can act on his childish motivations without suffering the consequences. (p. 23)
  • [I Griffin è] una sorta di sintesi tra I Simpson e South Park. Lo show è caratterizzato sia da un padre sociopatico alla Homer (Peter) sia un adulto in un corpo da bambino alla Cartman, in questo caso un lattante che parla e ha una notevole conoscenza da adulto (Stewie). Non contento di imitare formule già esistenti, I Griffin, aggiunge anche un adulto in un corpo da cane (Brian). Come nei due show citati, la madre (Lois) è fortemente sessualizzata [...].
[...] Family Guy, which is a kind of synthesis of The Simpsons and South Park. The show features both a Homer-like sociopathic father (peter) and a Cartman-like adult in a child's body, in this case a baby who can talk and has considerable adult knowledge (Stewie). Yet not content with imitating existing forms, Family Guy adds in an adult in a dog's body as well (Brian). As in both previous shows, the mother (Lois) is strongly sexualised [...]. (pp. 28-29)
  • [...] Peter potrebbe essere uno dei più odiosi personaggi della storia della televisione, rendendo talvolta la serie animata I Griffin quasi inguardabile.
[...] Peter may be one of the most obnoxious character in the history of television, sometimes rendering Family Guy almost unwatchable. (p. 29)

Note[modifica]

  1. Citato in Huw Oliver, Cosa rende una persona inquietante?, Vice.com, 13 marzo 2015.
  2. Citato in un estratto del libro pubblicato su (EN) Nice to Meat You, The New Inquiry, 17 febbraio 2015.

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]