Adoni-Bezek

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Adoni-Bezek, personaggio biblico, re cananeo.

Citazioni su Adoni-Bezek[modifica]

  • Giuda dunque si mosse e il Signore mise nelle loro mani i Cananei e i Perizziti; sconfissero a Bezek diecimila uomini. Incontrato Adoni-Bezek a Bezek, l'attaccarono e sconfissero i Cananei e i Perizziti. Adoni-Bezek fuggì, ma essi lo inseguirono, lo catturarono e gli amputarono i pollici delle mani e dei piedi. Adoni-Bezek disse: "Settanta re con i pollici delle mani e dei piedi amputati, raccattavano gli avanzi sotto la mia tavola. Quello che ho fatto io, Dio me lo ripaga". Lo condussero poi a Gerusalemme dove morì. (Libro dei Giudici)

Altri progetti[modifica]