Adriano Barone

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Adriano Barone (1976 — vivente), scrittore e sceneggiatore italiano.

Incipit di Il ghigno di Arlecchino[modifica]

non temete le mie parole non temete le parole che costruiscono mondi respiratele cantatele e tracciate nervose spezzate libere linee nell'aria immaginate realtà create ipotesi masticate il caos escreti i sogni rigurgitate le infinite possibilità postulate meravigliosi terribili incidenti dall'uno i molti solo quando è tutto finito realizzate felicità inventate l'ombra ha formulato lo spirito ha agito per essere causa se il tempo vi è ostacolo e nemico divoratelo voraci digrignate i denti sfregateli tra loro fino a farli stridere e poi sbatteteli con forza e aprendo e chiudendo la bocca tac tac tac tac tac...
Tac
tac
tac
tac

tac


Bibliografia[modifica]

  • Adriano Barone, Il ghigno di Arlecchino, Asengard Edizioni, 2010.

Altri progetti[modifica]