Aelbert Cuyp

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Aelbert Jacobszoon Cuyp o Albert (1620 – 1691), pittore olandese.

Citazioni su Aelbert Cuyp[modifica]

  • Cuyp, sole al declino, svolto nell'aria limpida; che un volo di grigi colombi turba come fosse acqua; oro umido, nimbo in fronte a un bue o a una betulla, incenso azzurro dei bei giorni ai colli o lagune chiare nei cieli vuoti. Eccoli i cavalieri, piuma rosa al cappello, la destra al fianco; viva l'aria fa rosee le guance e ora lievita appena le loro anella bionde. Li tentano campi ardenti e fresche onde; e, senza che quel loro trotto turbi la mandria dei buoi meditabonda che riposa in una nebbia di oro pallido, partono a respirare quegli attimi profondi. (Marcel Proust)

Altri progetti[modifica]