Alan Glynn

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Alan Glynn (1960 – vivente), scrittore irlandese.

Territori oscuri[modifica]

Incipit[modifica]

Si sta facendo tardi.
Non ho più un senso distinto del tempo, so che dovrebbero essere le undici passate, forse quasi mezzanotte. Non voglio guardare l'orologio... mi ricorderebbe solo quanto poco tempo mi è rimasto.
E comunque si sta facendo tardi.

Citazioni[modifica]

  • Ero confuso, senza dubbio ero «fatto» di qualsiasi cosa mi avesse dato Vernon, ma non capivo che genere di «botta» fosse. Non avevo toccato alcol e avevo ripulito l'appartamento, d'accordo... ma perché?
  • Una cosa discreta, ma dalle implicazioni cruciali.

Bibliografia[modifica]

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]