Alberto Giovannini

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Alberto Giovannini (1912-1984), giornalista italiano.

Dibattito: Che cos'è la libertà di pensiero, La Fiera Letteraria, n. 14, aprile 1973
  • Il pensiero, a mio giudizio, è il cardine della libertà. È solo quando l'uomo rinunzia al pesiero autonomo, per accettare i dogmi dei conformismi imperanti, che esso rinunzia alla libertà.
  • La libertà [...] è un bene che molti regimi promettono ma che nessun regime è in grado di garantire compiutamente; è quindi un bene che ogni uomo conquista più o meno compiutamente, a seconda del "prezzo" che è disposto a pagare.
  • L'esercizio della libertà di pensiero, di parola, di stampa è di per se stesso un rischio; ma, direi, che è proprio il rischio a dare alla libertà il suo fascino eterno e irresistibile: una libertà senza rischi, infatti, dopo poco tempo diventerebbe abitudine.
  • Chi si batte per la libertà di pensiero, proprio perché combatte una battaglia che ha già vinto in se stesso, lo fa per difendere o affermare anche e soprattutto la libertà del pensiero altrui.
  • La libertà è una e indivisibile; essa non può essere "privilegio" di individui, di gruppi, di classi.