Al 2019 le opere di un autore italiano morto prima del 1949 sono di pubblico dominio in Italia. PD

Aldo Manuzio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Aldo Manuzio

Aldo Pio Manuzio (in latino Aldus Pius Manutius o Aldus Pius Manucius; tra 1449 e 1452 – 1515), editore, tipografo e umanista italiano.

Incipit di Supplica alla Signoria di Venezia[modifica]

Humiliter et reverenter exponitur per nome di Aldo Romano habitador in questa inclita Città: Conciosache havendo facto intagliar lettere greche in summa bellezza de ogni sorte in questa terra, ne le qual habbia consumato gran parte della sua facultà cum speranza de doverne qualche volta conseguir utilità, et za molti anni chel ha consumandi nel intaglio de le dicte lettere, habia trovato, per la dio gratia, doi novi modi, cum i quali stampira, si ben, et molto meglio in grecho de quello che se scrive a penna.

Citazioni su Aldo Manuzio[modifica]

  • Pio Aldo Manuzio il vecchio (così detto per distinguerlo da' figli e nipoti che esercitarono la stessa arte), lodato non meno per cultura e dottrina letteraria che per la prodigiosa operosità, venne a buon diritto chiamato il padre e l'onore della Tipografia Italiana. Egli fu il primo che prendendosi a cuore la causa dele lettere e dell'antica sapienza, prendesse a pubblicare in corrette edizioni le opere dei classici greci e latini; e così ci diede tutto Aristotele, Euripide, Teocrito, Virgilio, la prima volta stampato, e la prima Bibbia in ebraico; ed oggi ancora ha un tesoro che possiede una compiuta edizione delle stampe Aldine. (Felice Daneo)

Bibliografia[modifica]

  • Aldo Manuzio, Supplica d'Aldo Manuzio alla Signoria di Venezia perché la sua invenzione dei caratteri greci sia riconosciuta sua proprietà per vent'anni, in "Lettres et documents, 1495-1515", a cura di Armand Baschet (collexit et adnotavit), Antonellianis (Venetiis), 1867.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]