Alessandro Florenzi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Florenzi nel 2014

Alessandro Florenzi (1991 – vivente), calciatore italiano.

Citazioni di Alessandro Florenzi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Interrogato sui carichi di lavoro imposti da Zdeněk Zeman] Siamo pagati per correre e non dobbiamo crearci problemi per questo. C'è gente che fa molto più di noi e prende molti meno soldi.[1]
  • È la prima volta che viene a vedermi, non lo aveva mai fatto, nemmeno quando ero bambino, quando poteva farlo più facilmente. Invece si è fatta questa scarpinata, e da una nonna di 82 anni non è da tutti. Questo gol è per lei perché mi ha detto "Vengo a vedere solo te, però vieni a salutarmi". E allora l'ho fatto solo per lei, ne è valsa la pena prendere il cartellino giallo.[2][3]

Note[modifica]

  1. Citato in Roma, Florenzi: "Corro tanto? Mi pagano per quello", Tuttomercatoweb.com, 2 settembre 2012.
  2. Riferito all'esultanza del suo gol nella partita Roma-Cagliari 2-0 del 21 settembre 2014. Infatti Florenzi, dopo il gol, è salito fino in tribuna per andare ad abbracciare la nonna, un gesto che ha avuto poi un grande eco mediatico.
  3. Nell'intervista del dopopartita rilasciata a Sky; citato in Florenzi e nonna, l'abbraccio. Conte: "Bel gesto Florenzi", Ansa.it, 22 settembre 2014.

Altri progetti[modifica]