Alexander Hamilton Stephens

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Alexander Hamilton Stephens

Alexander Hamilton Stephens (1812 – 1883), politico e avvocato statunitense.

Citazioni di Alexander Hamilton Stephens[modifica]

Dal "Discorso della pietra angolare"

Savannah, Georgia, 21 marzo 1861, citato in Tiziano Bonazzi, La Guerra Civile americana, Corriere della Sera, 2016, ISBN 9788861269637

  • La nuova Costituzione ha messo a tacere per sempre tutte le questioni che venivano agitate a proposito della nostra peculiare istituzione, la schiavitù degli africani come esiste fra noi e lo status proprio dei negri nella nostra forma di civiltà. Questa è stata la causa principale della passata frattura e della presente rivoluzione.
  • Le fondamenta [degli Stati Confederati d'America] si reggono, la sua pietra angolare poggia sulla grande verità che il negro non è uguale al bianco e che la sua subordinazione in schiavitù alla razza bianca è la sua condizione naturale e normale.
  • Da noi tutti i membri della razza bianca, che siano in alto o in basso, ricchi o poveri sono uguali davanti alla legge. Non così per i negri. Il loro posto è essere subordinati. Che sia per natura o per la maledizione contro Cam essi sono adatti alla condizione che occupano nella società.

Altri progetti[modifica]