Alfonso Signorini

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Alfonso Signorini

Alfonso Piero Signorini (1964 – vivente), giornalista, personaggio televisivo, scrittore, conduttore radiofonico e conduttore televisivo italiano.

  • [Sull'omogenitorialità] Parlo da omosessuale dichiarato. [...] la famiglia [...] la concepisco intesa nel senso tradizionale del termine, cioè costituita da un padre e una madre perché così ha voluto natura.[1]
  • L'angelo custode esiste, lo sento tutti i giorni, fa parte della grazia di Dio, io ci parlo. Io sento le sue indicazioni, mi illumina e a volte ho anche sconvolto qualcuno. Delle volte mi sono trovato a dover dare dei messaggi a delle persone.[2]
  • Natuzza ho avuto la fortuna di conoscerla in un momento molto delicato della mia vita. Questa donna era una contadina che parlava dialetto stretto ma con occhi neri e profondi da annegarci dentro. Quando sono andato da lei, mi ha detto di sedermi e senza che io parlassi, mi ha detto esattamente quale era la mia preoccupazione. Una cosa che non avevo rivelato nemmeno a mia madre.[2]
  • Vado a trovare la mamma e le dico "mamma ti trovo bene oggi". Torno al giornale e sento una voce che mi dice "torna subito da lei". Era strano, perché l'avevo appena vista e stava bene, ecco perché credo nell'angelo custode. Arrivo in ospedale, mia madre mi ha salutato e se n'è andata.[2]

Note[modifica]

  1. Visibile in Beatrice d'Oria, Signorini e Malgioglio: «La famiglia è madre e padre, come vuole la natura», ilsecoloxix.it, 17 marzo 2015.
  2. a b c Citato in Il Signorini che non ti aspetti. Una grande testimonianza di fede., La luce di Maria.it, 15 ottobre 2015.

Altri progetti[modifica]