Alita l'angelo della battaglia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Battle Angel Alita

OAV

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Una cosplayer di Alita

Titolo originale

銃夢
Ganmu

Paese Giappone
Anno

1993

Genere fantascienza
Episodi 2
Regia Hiroshi Fukutomi
Doppiatori italiani

Alita l'angelo della battaglia, manga del 1991 scritto e illustrato da Yukito Kishiro, da cui è stato tratto un OAV del 1993.

Citazioni tratte dall'OAV[modifica]

Episodio 1[modifica]

  • Da qui si ha la migliore vista su Salem. Quando resto a fissarla, sento come se la mia anima venisse risucchiata verso l'alto. Mi domando che tipo di vita conducano là. Sai, mio fratello desiderava così tanto andare su Salem al punto da costruire un pallone aerostatico. E lo farò anch'io, metterò da parte un sacco di denaro e ci andrò sicuramente. Prima o poi ci andrò. (Yugo)
  • Hai ragione, Alita, sono stato un arrogante a pensare di poter controllare la tua vita. Ma volevo che rimanessi pura, come nei miei sogni. Perché vuoi diventare un cacciatore di taglie? (Ido)
  • Per quanto possa sembrare che io stia cambiando, io sono sempre la tua piccola Alita, la Alita che hai sempre conosciuto. (Alita)

Altri progetti[modifica]