Alundra

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Alundra

Titolo originale

アランドラ
Arandora

Sviluppo Matrix Software
Pubblicazione Sony Computer Entertainment, Working Designs, Psygnosis
Anno 1997
Genere action RPG
Tema fantasy
Piattaforma PlayStation
Seguito da Alundra 2: A New Legend Begins

Alundra, videogioco di ruolo del 1997.

Dialoghi[modifica]

  • Lars [ad Alundra]: Salvatore? A Inoa c'è un lago profondo. Vi si nasconde un demone maledetto che ha dormito per 1000 anni. La bestia torna a muoversi… Ci troviamo sulla soglia…
    Melzas: Mi fai ridere, flaccido! Nessuno riuscirà a fermarmi adesso! Figuriamoci un misero essere umano.
    Lars: Allora dimmi, Melzas. Se gli umani sono così impotenti, come mai la tua prosperità poggia sulla somma dei loro sforzi?
    Melzas: …Non capisci, mago? Gli esseri umani non mi sono più utili da molto tempo. La loro presenza nella mia realtà è diventata nient'altro che una spina nel mio fianco. Presto, io…… Perché ridi, vecchio? Osi prenderti gioco della mia saggezza?
    Lars: Rido perché…… hai paura! Parli di distruzione, e tuttavia temi la forza dell'umanità.

Altri progetti[modifica]