Amir Hamzah

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Amir Hamzah (1911 – 1946), poeta indonesiano.

Citazioni di Amir Hamzah[modifica]

  • La solitudine è dolore | La solitudine è santa | La solitudine è oblio | La solitudine è morte.[1]

Citazioni su Amir Hamzah[modifica]

  • [Sulla sua forma nella poesia] Distruttiva della lingua vecchia ma luce radiante per il movimento verso una nuova lingua. (Chairil Anwar)

Note[modifica]

  1. Dal frontespizio di Njanji Sunji (Canti della solitudine), 1937; citato in Il fiore della letteratura malese e indonesiana, traduzione di Luigi Santamaria, EDIPEM, Novara, 1973, p. 144.

Altri progetti[modifica]