Andrea Navagero

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Andrea Navagero (1483 – 1529), umanista, poeta, storico, oratore, botanico e diplomatico italiano.

Citazioni di Andrea Navagero[modifica]

  • Telefo umile a Cerere | quest'auree spiche dona; | a 'l semeleio giovine | questa di fior corona; || e tazze due di niveo | latte a la bionda Pale. | Doni a 'l suo campo Cerere | fecondità vitale: || il semeleio giovine | benigno a' tralci arrida: | e il gregge d'ampio pascolo | tu, bionda Pale, affida.[1]

Note[modifica]

  1. In Giosuè Carducci, Opere, volume XXIX, Versioni da antichi e da moderni, Nicola Zanichelli Editore, 1943, p. 195.

Altri progetti[modifica]