Andreas Eschbach

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Andreas Eschbach, 2011

Andreas Eschbach (1959 — vivente), scrittore tedesco.

Incipit di Lo specchio di Dio[modifica]

L'aspettava, fin da quando sapeva che un giorno sarebbe diventato celebre. Non aveva previsto di vederla arrivare con tanto anticipo, tuttavia non ne fu stupito.
Dapprima apparve soltanto la nuvola di polvere. In lontananza. Se ne accorse con la coda dell'occhio, poi guardò più in alto. Rimuginò su quello che aveva visto. Il nervosismo dovuto all'impazienza gli aveva giocato un tiro mancino. Probabilmente era così. Tutti i veicoli sollevavano simili nuvole di polvere, quando percorrevano la pista di ciottoli che si estendeva circa un miglio a sud-ovest del campo. Poteva essere soltanto un camion che si recava nel paese vicino. Probabilmente. Non era importante. Non era ciò che aspettava.

Bibliografia[modifica]

  • Andreas Eschbach, Lo specchio di Dio, traduzione di Robin Benatti, Fanucci, 2010. ISBN 9788834718247

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]