Angelo Mosso

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Angelo Mosso

Angelo Mosso (1846 – 1910), medico, fisiologo e archeologo italiano.

Incipit di alcune opere[modifica]

La fatica[modifica]

Io ero a Roma alla fine di marzo. Avuto notizia che era già incominciato il passo delle quaglie, andai alla spiaggia del mare per vedere se questi uccelli, arrivando dall'Africa, mostrassero qualche fenomeno di stanchezza.[1]

Mesmer e il magnetismo[modifica]

Su Mesmer e sul magnetismo animale si scrissero tanti libri che se ne farebbe una biblioteca.

Note[modifica]

  1. Citato in Fruttero & Lucentini, Íncipit, Mondadori, 1993.

Bibliografia[modifica]

  • Angelo Mosso, Mesmer e il magnetismo, in "La vita italiana durante la Rivoluzione francese e l'Impero", Treves, 1897.

Altri progetti[modifica]