Anna Lavatelli

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Anna Lavatelli (1953 — vivente), scrittrice italiana.

Incipit di Gastón e la ricetta perfetta[modifica]

Era un ricordo nebbioso, molto nebbioso.
Di notte, quando la luna piena sorgeva dalle acque del grande fiume, immensa, così vicina e palpitante come il volto di una persona cara, le cose cambiavano.
Non appena un raggio lo colpiva negli occhi, Gastón scendeva dall'amaca e usciva sulla veranda. La luna riempiva tutto lo spazio attorno con una luce amica e familiare, che avvolgeva il ragazzo in un abbraccio dorato. Tra gli alberi sulla riva, nascosti nel nero delle fronde, gli uccelli pigolavano, sognando i loro sogni.
Tutto il resto era silenzio.

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]