Annie Proulx

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Annie Proulx

Edna Annie Proulx (1935 – vivente), scrittrice statunitense di origini canadesi. Ha scritto la maggior parte dei racconti come Annie Proulx, ma ha anche usato i nomi E. Annie Proulx ed E.A. Proulx.

Canto l'amore gay, odio il matrimonio, Corriere della sera, 29 giugno 2007
  • Il matrimonio è una questione di sicurezza economica, status legale e sociale contro la solitudine. Se la gente vuole sposarsi, buon per loro. Personalmente lo sconsiglio a tutti i sessi, anche se per molti quel contratto è la relazione principale nella vita.
  • Quando ero una teenager, scoprii Il Decamerone, che ho letto con immenso piacere. E all'università ero affascinata dall'Italia medioevale e rinascimentale al punto da dedicare la mia tesi di laurea a Poggio Bracciolini.
  • Scelgo i libri in base al soggetto, non all'autore. Sono interessata a tutto. Un vecchio testo sbiadito sulla navigazione costiera del 1919 può catturarmi quanto un volume di geologia o un manoscritto inedito sui cowboy.
  • Sono una vera Wasp del New England, fredda e reticente. Forse per questo amo tanto la sensibilità italiana, la vostra risposta emotiva e automatica a tutto.

Gente del Wyoming[modifica]

Incipit[modifica]

Provenivano da due piccole, misere fattorie agli angoli opposti dello Stato: Jack Twist da Lightning Flat, su a nord, a ridosso del Montana; Ennis del Mar dai dintorni di Sage, presso il confine con lo Utah; entrambi ragazzi di campagna che avevano lasciato la scuola alle superiori, senza prospettive, rotti al lavoro duro e alle privazioni, entrambi zotici di modi e di linguaggio, abituati a far vita spartana. Ennis – allevato dal fratello e le sorelle maggiori da quando i genitori erano finiti fuori strada nell'unica curva della Dead Horse Road, lasciando ventiquattro dollari in contanti e un ranch gravato da due ipoteche a quattordici anni aveva ottenuto una patente speciale per poter frequentare le superiori, a un'ora di viaggio dal ranch. Il furgoncino era vecchio, senza riscaldamento, con un solo tergicristallo e pneumatici malridotti; quando il cambio partì, non c'erano quattrini per rimetterlo in sesto. A lui sarebbe piaciuto diventare un sophomore[1], sentiva un che di distinto in quel termine, ma il furgoncino si bloccò poco prima di portarcelo scaricandolo direttamente nel lavoro del ranch.

Explicit[modifica]

Se non la puoi risolvere devi prenderla com'è.

Note[modifica]

  1. N.d.R. Studente del secondo anno, "Fagiolo".

Bibliografia[modifica]

  • E. Annie Proulx, Gente del Wyoming, traduzione di Mariapaola Dettore, Baldini Castoldi Dalai editore, 2005. ISBN 8884908329

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]