António Ferreira

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
António Ferreira

António Ferreira (1528 – 1569), poeta e drammaturgo portoghese.

Citazioni su António Ferreira[modifica]

Licurgo Cappelletti[modifica]

  • Fondatore della lingua classica [portoghese], insieme a Miranda[1], e suo emulo nell'agone poetico, fu Antonio Ferreira [...]. I suoi compatriotti lo hanno chiamato l'Orazio portoghese. Ed infatti egli aveva preso a modello il grande poeta venosino[2]. Adottò esclusivamente i metri italiani, e non compose giammai né redondilhas, né versi d'altra specie nell'antico stile nazionale.
  • Ferreira, oltre le sue opere drammatiche, ci ha lasciato una quantità di epistole, di odi, di sonetti, di elegie, nelle quali, per vero dire, l'immaginazione lascia qualche cosa a desiderare. Questo illustre scrittore ha però dato prova di un alto talento drammatico nella sua Ines de Castro, soggetto tentato da molti scrittori d'ogni paese.
  • Nella tragedia di Ferreira si ammirano soprattutto i Cori, il cui lirismo elevato ricorda sovente le poetiche ispirazioni del dramma antico. Lo spirito cavalleresco aggiunge a questa tragedia l'elevatezza del sentimento moderno, e quantunque vi difetti l'azione, pure in alcune scene non si può a meno di provare una profonda emozione.

Note[modifica]

  1. Francisco de Sá de Miranda (1481 – 1558), poeta e drammaturgo portoghese.
  2. Orazio nacque a Venosa, comune dell'attuale provincia di Potenza.

Altri progetti[modifica]