Antonella Elia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Antonella Elia (1963 – vivente), attrice, conduttrice televisiva e showgirl italiana.

Citazioni di Antonella Elia[modifica]

  • Il mio rimpianto più grande? Un aborto a 26 anni. [...] Volevo essere libera e ora quella voglia di libertà mi si è ritorta contro. [...] Mi sento incompleta per non aver realizzato una cosa bella. [...] la solitudine mi fa tantissimo male. Non ce la faccio nemmeno a parlarne.[1]
  • Mi sento sempre un po' fuori luogo, mi sento molto nuda, esposta. La corazza non me la trovo addosso.[2]
  • Non ho mai litigato con Mike Bongiorno. Ci sono state un paio di occasioni nelle quali i nostri caratteri si sono scontrati. Una volta, una signora rifiutò una pelliccia in premio dicendo di essere animalista. Io mi misi a battere le mani, dicendo "brava", perché mi sembrava bello che una persona rinunciasse a un premio di valore per un ideale. Mike mi disse una parola che non posso ripetere, iniziava con la "r" e finiva con "ita", perché quello era lo sponsor. In camerino scoppiai a piangere, lui mi consolò.[2]

Note[modifica]

  1. Da un'intervista al settimanale Chi; citato in "Ho avuto un aborto a 26 anni", Antonella Elia racconta il suo dramma, fanpage.it, 10 ottobre 2018.
  2. a b Da un'intervista alla trasmissione televisiva Domenica Live; citato in Domenica Live, Antonella Elia a Barbara D'Urso: «Programma insieme? Sarò tua schiava», ilmessaggero.it, 13 ottobre 2019.

Altri progetti[modifica]