Ardito Desio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ardito Desio (1897 – 2001), esploratore e geologo italiano.

Citazioni su Ardito Desio[modifica]

  • Circa la relazione di Ardito Desio alla conquista del K2: "Come già sopra evidenziato, l'impresa di Compagnoni e Lacedelli fu già di per sé straordinaria anche in tale nuova versione storico-critica: essa verrebbe sminuita qualora venisse eroicizzata con racconti di arbitraria immaginarietà (rendendo, tra l'altro, tale versione inaccettabile nello scenario della cultura alpinistica internazionale verso la quale il CAI ha da curare responsabilmente una sua rilevante autorità: quanto mai inopportuno sarebbe avallare o lasciar credere versioni che implicano, in maniera più o meno ambigua, un raggiungimento della vetta del K2 senza ossigeno, quale si è qui più sopra dimostrato del tutto inaccettabile dal punto di vista critico-storico). (K2 - Una storia finita)
  • Fu così che la relazione elaborata dal prof. Ardito Desio venne a tralasciare ed occultare alcuni punti ritenuti disdicevoli per tale gloriosa epopea ed a divulgarne altri, pur destituiti di qualsiasi plausibile fondamento, per enfatizzarne l'eroismo. (K2 - Una storia finita)
  • Il K2 ha due padri: uno è il prof. Ardito Desio, l'altro è Walter Bonatti. (Reinhold Messner)
  • Mio padre non è mai stato alpinista: come fa a rispondere su ciò che è accaduto a 8.000 metri? (Maria Emanuela Desio)
  • Non è problema del CAI l'imbarazzo in cui potrebbe trovarsi il capospedizione Desio e il suo fido Compagnoni, oggi ottantenne, che da Cervinia minimizza e prende Bonatti per un piantagrane. (Pietro Crivellaro)

Altri progetti[modifica]