Reinhold Messner

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Reinhold Messner

Reinhold Messner (1944 – vivente), alpinista, esploratore e scrittore italiano.

Citazioni di Reinhold Messner[modifica]

  • Bandiere sulle montagne non ne porto: sulle cime io non lascio mai niente, se non, per brevissimo tempo, le mie orme che il vento ben presto cancella.[1]
  • L'alpinismo non può obbedire a regole.[2]
  • L'uomo da solo, non in lotta con la montagna, ma con lei impegnato in un dialogo profondo. Questo è il mio modo di vedere l'alpinismo.[1]
  • Moro raccoglie il testimone di un certo modo di scalare che non è sport, è un'altra cosa. È una filosofia, sono valori, è un pensare a tutto, non solo al risultato.[3]
  • Quello di Moro e Urubko è un alpinismo classico, lontano sia dalle spedizioni commerciali che dalle collezioni di ottomila. Un alpinismo di esplorazione che punta all'essenziale.[4]

Note[modifica]

  1. a b Citato in Palla lunga e pedalare, p. 44.
  2. Citato in Palla lunga e pedalare, p. 45.
  3. Citato in Moro e l'impresa più difficile. "Sul Nanga Parbat con voi", Gazzetta.it, Milano, 20 dicembre 2011.
  4. Citato in Moro verso il Nanga Parbat. Messner: «È vero alpinismo», Ecodibergamo.it, 21 dicembre 2011.

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]