Assassinio a bordo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Assassinio a bordo

Immagine Two castles (25709633834).jpg.
Titolo originale

Murder Ahoy

Lingua originale inglese
Paese Regno Unito
Anno 1964
Genere giallo
Regia George Pollock
Sceneggiatura Jack Seddon
Produttore Ben Arbeid
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Assassinio a bordo, film del 1964 con Margaret Rutherford, regia di George Pollock.

Frasi[modifica]

  • Fermo, ho trovato! Un ottimo giallo: La tabacchiera mortale. (Marple)
  • Io mi chiedo...Sì, è lì che deve trovarsi il movente. Signor Stringer, c'è qualcosa di losco a bordo del Battledore. (Marple)
  • Peccato che una cosa così splendida nasconda qualcosa di tanto orrendo come un delitto. (Marple)
  • Ah, guardate. Ma guardatela! Giacca d'ordinanza, bottoni lustri e cappello a tricorno. Tzè, ma chi crede di essere, la madre di Nettuno? (Capitano Rhumstone)
  • Non sopporto che mi si disturba quando mi arriccio la barba! (Capitano Rhumstone)
  • C'é qualcosa che non quadra. Me lo sento nelle vene. (Marple)
  • Craddock mio amico, mio caro amico ispettore, non m'interessa come ma la sbaracchi. Inventi qualche accusa se crede, sarà bravissimo in questo. Lo giuro: è una strega. Porta iella, emana fluido maligno! (Capitano Rhumstone)
  • L'avverto che sono stata campionessa nazionale di spada nel 1931. (Marple)

Dialoghi[modifica]

  • Marple: È indispensabile che si presenti di soppiatto in questa maniera?
    ispettore Craddock: Miss Marple, è perchè lei gira di soppiatto che io arrivo di soppiatto.
  • ispettore Craddock: Compton fu ucciso dal suo complice.
    Marple: L'avrei giurato. Bubbole...
    ispettore Craddock: Bubbole?

Explicit[modifica]

Lo sai, dal primo momento in cui l'ho veduta, mi sono detto: "Che cara vecchietta!" (Capitano Rhumstone)

Altri progetti[modifica]