Vittoria Febbi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Vittoria Febbi (1939 – vivente), attrice, doppiatrice e direttrice del doppiaggio italiana.

Citazioni di Vittoria Febbi[modifica]

  • [ Su Gianni Musy] Era una persona squisita, gentilissimo. Un signore di altri tempi, veramente. Mi emoziona anche parlarne. Con lui doppiai l'ultimo film di Bergman, prima che morisse Bergman, che è Saraband, Sarabanda credo in italiano. Sì che era un po' il seguito di Scene da un matrimonio. La coppia che si ritrovava dopo anni e lo ricordo poi come un grandissimo attore, ovviamente.[1]
  • La Disney mi scelse per questa Alice, perché sentì la voce in mezzo a tanti provini e disse che avevo una voce come un trillo di campanello.[1]
  • Noi siamo anche fatti così, noi.. cioè ci siamo po' rinchiusi nelle sale proprio perché non abbiamo questa estroversione [...] e quindi non ricordiamo spesso le cose [i doppiaggi che fanno], non abbiamo l'ambizione di metterci in vista e alcune cose le dimentichiamo.[1]
  • Ogni volta che si vede Ingrid Bergman doppiata dalla Simoneschi non si può ascoltare con nessuna altra voce. Proprio le dava, le dava veramente quella magia che la voce appunto deve dare e lei gliela dava.[2]

Note[modifica]

  1. a b c Dall'intervista di Valerio Brandi, Daruma View, 23 marzo 2018. Video disponibile su Youtube.com.
  2. Intervista di Gerardo Di Cola enciclopediadeldoppiaggio, 2017. Video disponibile su Youtube.com.

Doppiaggio[modifica]

Film[modifica]

Film d'animazione[modifica]

Serie televisive[modifica]

Altri progetti[modifica]