Adriano Baracco

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Audie Barr)
Jump to navigation Jump to search

Adriano Baracco (1907 – 1976), scrittore e sceneggiatore italiano. Ha scritto due romanzi di fantascienza sotto lo pseudonimo di Audie Barr.

Incipit di I figli della nuvola[modifica]

Arias era pronto: in piedi davanti alla parete trasparente guardava il giardino dove il vecchio Zoor, parlando nel microfono di un'irroratrice di ultrasuoni, spiegava ai cespugli di betis che per quel giorno non occorrevano altri fiori. Tutti sanno che le betis possono captare soltanto nozioni elementari, eppure Zoor si ostinava nel rivolgere loro discorsi affettuosi e poetici di cui quei cespugli non capivano niente.
Per un momento Arias si sentì simile al vecchio giardiniere; Zoor comandava alle piante di un giardino, lui, Arias, avrebbe comandato a un miliardo di kermani, e sperava di riuscire a farli vivere felici come Zoor faceva con i suoi vegetali.

Bibliografia[modifica]

  • Audie Barr, I figli della nuvola, Mondadori, 1957.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]