Banana Joe

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Banana Joe

Immagine Banana joe.svg.
Titolo originale

Banana Joe

Lingua originale italiano
Paese Germania, Italia
Anno 1982
Genere Commedia, avventura
Regia Steno
Sceneggiatura Steno, Mario Amendola
Interpreti e personaggi
Note

Banana Joe, film del 1982 di Steno con Bud Spencer e Marina Langner.

Frasi[modifica]

  • Secondo te, quante banane mi verrebbe a costare una scuola? (Banana Joe) [Riferendosi al commerciante]
  • Be', ad Amantido non ce ne sono mica tante di ragazze come quella... con le calze! (Banana Joe)
  • E con questo pezzetto di carta così piccolo mi faccio tutto un vestino nuovo? (Banana Joe) [Riferito a una banconota]
  • Le banane c'entrano sempre! (Banana Joe)
  • Permesso, permesso! Ah, adesso m'arrabbio, eh. E mi favorisca qui e mi favorisca là! E vada al numero due e vada al numero sedici! Largo, largo! Permesso! Levatevi! C'ero prima io! (Banana Joe) [Con i problemi che gli danno al Ministero]
  • Aspettate, portatemi in infermeria! Brigadiere, cambiatemi cella! Fucilatemi! Impiccatemi, magari, ma non mi lasciate in cella con quello! Aiuto! (Manuel) [Rinchiuso in prigione con Banana Joe]
  • Ancora il bestione, nooo! (Torcillo) [Riferito a Banana Joe mentre gli distrugge il casinò]
  • Ora facciamo insieme un problemino: Banana Joe porta al mercato dieci chili di banane. Alonso, se le vende a due Pesos al chilo, quanto guadagna? (Dorianne) [Insegna nella scuola di Amantido]

Dialoghi[modifica]

  • Capitano della polizia: Adesso vai in città e procurati un documento.
    Banana Joe: In città? E come ci vado io in città?
    Capitano della polizia: Non lo so. Fatti dare un passaggio da un pinco pallino qualunque!
    Banana Joe: Pinco... pinco?
    Capitano della polizia: UN PINCO PALLINO!
  • Banana Joe: Lasciami guidare un po'!
    Autista: Ma se tu non sai guidare!
    Banana Joe: Che ci vuole, basta schiacciare il pedale. [Durante una gara di camion]
  • Vigile: Ma sei impazzito? Devi attraversare col verde, hai capito? [Riferito a Banana Joe che aveva attraversato col semaforo rosso causando un tamponamento]
    Banana Joe: Ehi verde, si va? [Parlando ad un uomo vestito di verde]
    Uomo vestito di verde: Vai con tua sorella!
  • Televisore: Ehi, tu. Uomo che passa per la strada, dove vai?
    Banana Joe: All'arcivescovado.
    Televisore: Ma tu non puoi andare in giro vestito così male.
    Banana Joe: Ah ecco perché mi guardano tutti.
    Televisore: Per essere un vero uomo del tuo tempo devi vestire abiti Quintero. Vieni da noi. Troverai il tuo modello.
    Banana Joe: Grazie.
  • Manuel: È dal vestito che si vede se sei un vero signore, o un pinco pallino qualunque.
    Banana Joe: Ehi. Questo pinco pallino l'ho già sentito un'altra volta, sai?
  • Torsillo: Lei non sa chi sono io!
    Banana Joe: No, e non me ne frega niente! [Mentre lo butta fuori dal locale]
  • Dorianne: Ma quante banane ti sei mangiato?
    Banana Joe: Solo queste. Non ce n'erano più.
    Dorianne: Vuoi un caffè?
    Banana Joe: No, grazie. [Joe le fissa le gambe]
    Dorianne: Ma perché mi guardi in quel modo? Non hai mai visto una donna prima d'ora?
    Banana Joe: Ah? Si, tante. Ma come te... come te mai. C'hai le calze?
    Dorianne: No. Adesso no.
    Banana Joe: Io... vorrei fare un bambino con te.
  • Banana Joe: Mi chiamo Banana Joe e ho bisogno della carta d'identità. Ecco le foto.
    Impiegato dello sportello 16: Mi dia il certificato di nascita.
    Banana Joe: ... Mi chiamo Banana Joe e ho bisogno della carta d'identità. Ecco le foto.
    Impiegato dello sportello 16: Senta. Se lei non mi porta il certificato di nascita io non posso rilasciarle la carta d'identità. Lei potrebbe essere anche Pinco Pallino.
    Banana Joe: No no. Io non sono pinco pallino. Io sono Banana Joe. E non lo vedi? Ecco le foto.
  • Banana Joe: Io sono Banana Joe e vorrei un certificato di nascita.
    Impiegato dello sportello 2: Mi favorisca la sua carta d'identità.
    Banana Joe: Ehi, ma che mi stai prendendo per il sedere? Io voglio la carta d'identità! Ecco le foto!.
    Impiegato dello sportello 2: Ma io non posso rilasciarle il certificato di nascita. Deve andare allo sportello 16 e farsi rilasciare la carta d'identità.
    Banana Joe: Io vengo dallo sportello 16!
    Impiegato dello sportello 2: Se non mi dà la carta d'identità, io non le do il certificato di nascita.
  • Sergente Martino: Questa divisa ti sta un po' stretta.
    Banana Joe: A me mi va tutto stretto.
    Sergente Martino: Come recluta sei un po' strano.
    Banana Joe: Eh, anche tu sei strano.
    Sergente Martino: IO NON SONO STRANO! E CHIAMAMI SIGNORE, NON DARMI DEL TU! COME TI PERMETTI? CON ME NON SI SCHERZA!
    Banana Joe: Perché ti devo dare del signore se tu mi dai del tu?
    Sergente Martino: Senti. Io sono il sergente José Felipe Maria Martino e sai come mi chiamano?
    Banana Joe: No.
    Sergente Martino: Il terrore delle reclute! Ecco come mi chiamano! Ti ho già detto che con me non si scherza! Perché sei entrato nei Marines? Da dove provieni?
    Banana Joe: Dalle banane.
    Sergente Martino: COME TI PERMETTI? CON ME NON SI SCHERZA! HAI CAPITO? IO TI DISTRUGGO, IO TI SPEZZO, IO IO IO TI FACCIO STRISCIARE COME UN VERME AI MIEI PIEDI!
  • Manuel: Nono. Joe, Joe ti prego. Un colpo solo. Non mi far soffrire, qua qua.
    Banana Joe: No, ma sei pazzo? Ma come? Ma che dici? Ti dovrei ammazzare, adesso che ho trovato un amico? Un amico! Un amiiico! [Stringe in braccio Manuel]
    Manuel: Era meglio se m'ammazzavi. [Tossisce]
  • Manuel: Joe, adesso ho deciso cosa chiedere al presidente. Gli chiedo di nominarmi ministro delle Finanze! Io! Eh, eh, eh! Joe!?
    Banana Joe: Manuel, tu sei un ladro!
    Manuel: Sì, sì, sì, è vero, è vero.
    Banana Joe: E un ladro non può essere ministro!
    Manuel: Ah, ah, ah! Ma Joe, in che mondo vivi. Un ladro non può essere ministro?!?
    Banana Joe: Ma perché? Un ladro può essere ministro?
    Manuel: Eh!
    Banana Joe: Be' allora sono proprio ignorante. È vero, devo andare a scuola!
  • Fidelio: Uffa, la scuola. Non è meglio andare a pescare nel fiume?
    Banana Joe: Fidelio, un uomo che non sa né leggere né scrivere, rimarrà sempre un pinco pallino qualunque.

Altri progetti[modifica]