Bartolomeo Pollastri

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Frontespizio del Nuovo trattato de' rotti

Bartolomeo Pollastri (XVIII secolo), matematico e astronomo italiano.

Citazioni di Bartolomeo Pollastri[modifica]

  • [...] la favorevole Stella di Mercurio, [...] quando questa si trova in suo Trono in Ascendente, in Trino, o congionta a Superiori Pianeti, rende chi nasce con tale positura d'indole savia, d'intelletto aperto, d'acuto ingegno, di profonda memoria, d'alto giudizio, di parlar piacevole, di facundia incomparabile, d'ottimi costumi, e gentili tratti, non che abile ad apprendere da se solo tutti li segreti dell'Arti liberali, e le vere Scienze, sì Filosofiche, e Teologiche, che Matematiche.[1]

Note[modifica]

  1. Da Nuovo trattato de' rotti, Paolo Antonio Montano, Milano, 1735, Dedica.

Altri progetti[modifica]