Al 2019 le opere di un autore italiano morto prima del 1949 sono di pubblico dominio in Italia. PD

Bernardo Accolti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Bernardo Accolti (1458 – 1535), noto anche con lo pseudonimo di Unico Aretino, poeta e scrittore italiano.

Incipit di Verginia[modifica]

Donne che di bellezza & costitate
Vincete el Sole, & uincete Diana,
Et uoi fama & honor di nostra etate,
Non huomin, anzt del in carne humona
Et quai certar con ogni antiquitate
Potete, & uincer la gloria Romana;
Se mortal prego ha in uoi loco, o potentia,
Non ne negate benigna audientia;
Voi udirete el mirabil ingegno,
L'alta prudentia, l'impossibil cosa,
Patientia, costantia, in ira, & sdegno,
Virile ardire, & impresa dubbiosa,
Co'l qual per uenne al fine, al suo disegno
Vna donna prestante & uirtuosa
Salernitana, & d'humil patre nata,
Del suo signore accesa, innamorata.

Bibliografia[modifica]

  • Bernardo Accolti, Verginia, 1530.

Altri progetti[modifica]