Bernoardo di Hildesheim

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Statua di san Bernoardo, Hildesheim, in Bassa Sassonia, Germania.

Bernoardo di Hildesheim, o Bernwardo (960 circa – 1022), vescovo di Hildesheim, in Bassa Sassonia, Germania, venerato come santo dalla Chiesa cattolica.

Citazioni su san Bernoardo di Hildesheim[modifica]

Enrico Castelnuovo[modifica]

  • Il caso più celebre è quello di Bernwardus, vescovo di Hildesheim all'inizio dell'XI secolo la cui competenza sia nel campo delle arti liberali che di quelle meccaniche è sottolineata fin dal primo capitolo della sua biografia in cui si afferma: «... e quantunque il suo animo ardesse di vivacissmo fuoco per ogni scienza liberale tuttavia si dedicò a studiare quelle arti di minor peso che vengono chiamate meccaniche. Risplendette prima nella scrittura ma esercitò la pittura, le tecniche fabbrili e quelle della fusione...».
  • Le varie capacità del vescovo sono sottolineate nel testo della biografia scritta da Thangmarus, decano del capitolo di Hildesheim e rettore della scuola cattedrale che di Bernwardus era stato maestro. Egli descrive le sue abilità, nello scolpire in pietre dure e cristallo di rocca, nel cesellare oreficerie, scrigni, teche, reliquari, calici, rilegature di codici, insiste sulle sue capacità di pittore, costruttore, architetto. Il suo nome ricorre su un certo numero di opere e in particolare sulle superbe imposte bronzee di Hildesheim.
  • Oltre la biografia scritta da Thangmarus abbiamo alcuni brani autobiografici di Bernwardus medesimo, assai interessanti per chiarire le intenzioni della sua committenza. Che si esercitò in modo talmente attivo, impegnato e coinvolgente da far pensare che egli abbia veramente dato ben più che delle indicazioni agli artisti che per lui lavorarono, e che, in molti modi, sia stato coinvolto nel loro lavoro.

Altri progetti[modifica]