Billie Joe Armstrong

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Billie Joe Armstrong

Billie Joe Armstrong (1972 – vivente), cantante e chitarrista del gruppo musicale Green Day.

  • La prima cosa che abbiamo pubblicato è stato nel 1989 quando avevamo solo 16 anni, eravamo ancora nel bel mezzo della pubertà. Il fatto che abbiamo continuato a farlo per così tanti anni, che abbiamo continuato a credersi è stupefacente. Penso che sia un fatto unico iniziare da così giovani, eravamo solo dei ragazzi un po’ strambi che si sono inventati questa cosa chiamata Green Day. Da allora è stato davvero un viaggio molto strano.[1]
  • Per me il termine "rock'n'roll" non è assolutamente obsoleto. Significa libertà, è stato il mio modo per riuscire ad esprimermi e sarò eternamente grato per il fatto che sono stato in grado di riuscire a farlo per gran parte della mia vita. Il rock non ha mai perso quel significato di libertà d’espressione. Credo che sia la cosa più liberatoria che esista al mondo.[1]
  • Un giorno un ragazzo mi chiese "Cos'è il punk?" Allora io diedi un calcio a un bidone e dissi "Questo è punk!" E allora lui fece la stessa cosa e mi chiese "Questo è punk?" e io risposi "No, questa è solo imitazione!"
A guy walks up to me and asks "What's Punk?" So I kick over a garbage can and say "That’s punk!" So he kicks over a garbage can and says "That's punk?" and I say "No, that's trendy!"[2]

Note[modifica]

  1. a b Dall'intervista a Rolling Stone; citato in Green Day: Entrare nella Hall of Fame? Incredibile!, Virginradio.it, dicembre 2014.
  2. (EN) Citato in Paul Hiebert, What Is Punk? 25 Definitions From People Who Should Know, Flavorwire.com, 21 giugno 2010.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]