Vai al contenuto

British Superbike Championship

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Una gara BSB della stagione 2006 a Thruxton

Citazioni sul British Superbike Championship, anche noto con la sigla BSB.

Scott Redding[modifica]

  • Apprezzo ogni singolo istante che trascorro in questo campionato. Il BSB è organizzato molto bene ed il pubblico è fantastico! Mi piace correre qui. Le gare sono combattute, impegnative, ma il pregio è che qui tutti i piloti hanno la possibilità di fare del proprio meglio ogni fine settimana per giocarsi le proprie chance. Correre con le stesse gomme, senza elettronica, senza aiuti come il traction control, l'anti-wheelie o il launch control rende tutto estremamente più complicato, ma le gare sono davvero avvincenti. Proprio per questi elementi escono fuori le abilità ed il talento del pilota. Tra le particolarità c'è anche il format di qualifica, con tre sessioni ad eliminazione. Non è facile da interpretare, considerando che hai soltanto una moto a disposizione e non puoi incappare in una caduta, ma mi piace anche questo sistema.
  • La differenza più grande tra i campionati mondiali e quello britannico sono i circuiti. Nel WorldSBK sono 10 metri più ampi (un'iperbole voluta per rendere bene l'idea). Puoi andare più forte e in maggiore sicurezza. Nel BSB non c'è il controllo di trazione ed altri aiuti elettronici. La sensibilità del pilota fa una maggior differenza e questo mi da molto gusto. Ma se non sei concentrato al 100%, rischi brutte cadute. Diciamo che in WorldSBK ti preoccupi di fare il giro perfetto, altrimenti recuperare è difficile; nel BSB devi gestire maggiormente la moto e quando fai un errore hai più possibilità di recuperare
  • Nel BSB mi diverto, si corre su tracciati davvero "crazy": magari non propriamente sicuri, ma in pista provi un'adrenalina pazzesca. Non pensavo mi sarebbe piaciuto così tanto.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]