Caligola - Follia del potere

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Caligola - Follia del potere

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Paese Italia
Anno 1997
Genere pornografico
Regia Raf De Palma (Joe D'Amato)
Soggetto James O'Connel
Interpreti e personaggi

Caligola - Follia del potere, film italiano del 1997, regia di Joe D'Amato.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Vai, Incitatus, ah! Vai, al galoppo! Vai, Incitatus! Così, vai, ah! (Caligola, al proprio cavallo)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Caligola: Che cosa ne dici, Zereide?
    Zereide: Di cosa?
    Caligola: Non sono forse bello?
    Zereide: Oh, sei bellissimo.
    Caligola: Sono bello al pari di un dio, vero?
    Zereide: Sì, al pari di un dio.
    Caligola: E allora, mia schiava, in ginocchio, davanti a un dio!
  • Demetrius, [sorprendendo la prostituta seduta sul trono]: No, stai pure, quel trono ti si addice. Non devi avere alcun timore. Tu sei Afrodite?
    Prostituta: Sì.
    Demetrius: E dimmi, sai chi sono io?
    Prostituta: Nella sala del trono solamente il re degli dèi può entrare da solo, e quindi tu sei Giove, il re dell'Olimpo. Almeno così credo io.
    Demetrius: Brava, sei una divinità intelligente. E sai quindi che tutti devono adeguarsi alla volontà del re degli dèi.
    Prostituta: Sì, signore.
    Demetrius: Bene...

Altri progetti[modifica]