Canicola

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sulla canicola.

  • Tempo di morte, sepolcral coperchio | di angoscia e d'afa nella cupa estate; | o lèmuri di fiamma che tremate | sull'immenso dei campi arido cerchio || e sprona intanto lo ardor già soverchio | la beffarda cicala; o fulminate | dal sollïon boscaglie, o arroventate | mille torture, io voi stringo e rincerchio || nel nodo mio furente d'anatèma; | mentre al buio pensier tornano e fremono | i bei verdi del Potter e di Hobbèma, || e gruppi e fila di molini a vento, | poi, nel vanir dei piani, Harlem, che premono | nuvole sopra nuvole d'argento. (Giovanni Camerana)

Altri progetti[modifica]