Capitale (economia)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Karl Marx, Il capitale, 1867

Citazioni sul capitale inteso come ricchezza finanziaria.

Citazioni[modifica]

  • Il capitale come tale non è male; è male l'uso errato che se ne fa. Il capitale in una forma o nell'altra sarà sempre necessario. (Mahatma Gandhi)
  • Il capitale è la miseria dei molti come condizione di benessere dei pochi, cioè quello che uno non ha e desidera avere. (Alfredo Panzini)
  • Un uomo più recarsi nel bosco e strappare dei rami dagli alberi con le sue proprie mani per accendersi il fuoco, ma non potrà abbattere quegli alberi senza una scure, la quale costituisce il capitale. (Ramsay MacDonald)

Karl Marx[modifica]

  • Eppure, tutta la storia dell'industria moderna mostra che il capitale, se non gli vengono posti dei freni, lavora senza scrupoli e senza misericordia per precipitare tutta la classe operaia a questo livello della più profonda degradazione.
  • Più oggetti l'operaio produce, meno può possederne e tanto più cade sotto il dominio del suo prodotto, del capitale.
  • Se il denaro, secondo Augier, viene al mondo con una macchia di sangue sulla guancia, il capitale nasce grondante sangue e fango dalla testa ai piedi.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]