Al 2022 le opere di un autore italiano morto prima del 1952 sono di pubblico dominio in Italia. PD

Carlo Amoretti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Carlo Amoretti

Carlo Amoretti (1741 – 1816), naturalista, agronomo, accademico e poligrafo italiano.

Citazioni di Carlo Amoretti[modifica]

  • Se altre volte V. E. aggradì la notizia degli scheletri di cetacei e quadrupedi trovati ne' colli Piacentini (a), de' quali l'amico mio sig. Cortesi pubblicò poi la descrizione (b), ora potrei aggiugner cosa che le accrescerebbe la maraviglia, narrandole come lo stesso indagatore degli avanzi de' vetusti animali, ebbe la sorte di trovare a 200 piedi perpendicolarmente sotto l'elefante un'intero scheletro di Balena, che ha sette metri di lunghezza, e l'ha trovato sotto un ammasso immenso di coralli, di sassi traforati da mituli, e nonlungi dalle ferrigne discoliti, che riputate sono l'osso di que' molluschi numerosissimi, che notanti ora soltanto ne' mari del Sud son pascolo a grossi Cetacei, i di cui progenitori, la parte carnosa digerendo, l'osso fra gli escrementi rigettarono, quando il mare tutta la valle del Po, e parte delle Alpi e dell'Appennino occupava.[1]

Note[modifica]

  1. Da Su un dente, e parte di mandibola d'un mastodonte, trovati presso la Rocchetta nel dipartimento del Tanaro, in Memorie dell'Istituto nazionale italiano. Classe di fisica e matematica, tomo 2, parte 1, Fratelli Masi e Compagno, Bologna, 1808, pp. 421-422.

Altri progetti[modifica]