Al 2019 le opere di un autore italiano morto prima del 1949 sono di pubblico dominio in Italia. PD

Carminantonio Lippi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Carminantonio Lippi (1760 – 1823), mineralogista, geologo e vulcanologo italiano.

Incipit di Fu il fuoco o l'acqua che sotterrò Pompei ed Ercolano?[modifica]

Non vi è a mio credere, all'in fuora del presente, altro esempio, di essere stata la storia smentita dalla fisica.
L'aver confutalo tanti autori morti con una scoperta, fondata sopra fatti geologici da essi, perché la geologia poco o niente a loro tempi conosciuta, ignorati, è nell'ordine delle cose.
Ma essersi veduta a dì nostri una società di letterati per circa sei anni incaponita nel commettere irregolarità, per soffogare una novità, unica nel suo genere, e dai fatti suddetti, sotto ai suoi occhi esistenti sostenuta, ecco quel che farà sicuramente stupore.
Rassegno, intanto, al sano criterio, ed all'imparziale giudizio del pubblico il mio travaglio, e le scritture pro et contra all'argomento, presentate all'Accademia di scienze di Napoli per di lei ordine, onde possa giudicare dai fatti, dagli argomenti in esse contenuti, e dalle sue decisioni del merito della cosa.

Bibliografia[modifica]

  • Carminantonio Lippi, Fu il fuoco o l'acqua che sotterrò Pompei ed Ercolano?, Domenico Sangiacomo, Stampatore del Real Collegio Militare, Napoli, 1816.

Altri progetti[modifica]