Charles Didier

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Charles-Emmanuel Nicolas Didier (1805 - 1864), scrittore e poeta svizzero.

Citazioni di Charles Didier[modifica]

  • Reggio è il paradiso della Calabria. Coperta da un cielo terso e blu, bagnata da un mare ancora più terso e blu, la città è mollemente adagiata, o piuttosto coricata ai piedi delle alte creste boscose dell'Aspromonte; difesa grazie ad esse dai venti aspri, riposa in mezzo ai melograni, agli aloi in fiore, e il capo ombreggiato da pergolati e palme s'inebria dell'eterno profumo degli aranci e dei limoni. Più vasta e più ricca, ma non più illustre e soprattutto ridente, Messina, la consorella, sembra tenderle dalla sponda opposta una mano fraterna e farle dei segni amichevoli.[1]

Note[modifica]

  1. Da Viaggio in Calabria, introduzione, traduzione e cura di Saverio Napolitano, Rubbettino Editore, Soveria Mannelli, 2008, p. 48.

Altri progetti[modifica]