Cittadino dello spazio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Cittadino dello spazio

Immagine ThisIslandEarth.jpg.
Titolo originale

This Island Earth

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1955
Genere fantascienza
Regia Joseph Newman, Jack Arnold (non accreditato)
Soggetto Raymond F. Jones (romanzo)
Sceneggiatura Franklin Coen, Edward G. O'Callaghan
Produttore William Alland
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Cittadino dello spazio, film statunitense del 1955 con Rex Reason, Faith Domergue e Jeff Morrow, regia di Joseph Newman.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Qui c'è una regola che tutti rispettiamo, dottore. Non parlare di lavoro fuori servizio. (Steve Carlson)
  • E questo è Neutrone. Così chiamato perché è molto positivo. (Ruth Adams) [riferita al gatto]
  • Se si forza il cervello d'una persona, se ne distrugge l'iniziativa e il potere d'aiutarci nel momento in cui ci è preziosa. (Exeter)
  • La mia mente mi appartiene e nessuno me la cambierà! (Ruth Adams)
  • Il tremendo calore sta trasformando Metaluna in un sole radioattivo. È un pianeta senza vita e tuttavia servirà ancora a uno scopo utile, spero. Un sole. Un sole che riscalderà la superficie di un altro mondo, dando luce a quei che ne abbisognano. (Exeter)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Steve Carlson: Cosa ne pensa di Mozart, Exeter?
    Exeter: Non conosco abbastanza il signore. Scusi, m'ero distratto: è il vostro compositore.
    Steve Carlson: Ah, come nostro? Appartiene all'umanità.
    Exeter: Sì, infatti.
  • Il Monitore: È tipico di voi gente della Terra rifiutare di credere alla superiorità di qualunque mondo fuori del vostro. Vi guardate in uno specchio d'ingrandimento pensando che quell'immagine risponda alla vostra statura reale.
    Steve Carlson: La nostra statura è quella stessa del nostro Dio.

Altri progetti[modifica]