Clelia Grillo Borromeo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Clelia Grillo Borromeo, di Otto Scholderer (1883)

Clelia Grillo Borromeo (1684 – 1777), nobildonna italiana.

Citazioni su Clelia Grillo Borromeo[modifica]

  • Il Conte Mazzuchelli[1], nel suo Museo, scrive di lei [Clelia Grillo Borromeo], che oltre il possesso di sette idiomi, ne' quali scrisse e parlò facilmente, ella si diede a coltivare un numero sì grande di cognizioni delle cose più eccellenti, che sembrava non avervi nella natura cosa la più intralciata, né nelle storie la più oscura, né la più astrusa nelle matematiche e nelle meccaniche che isfuggire potesse alla sua capacità. (Ginevra Canonici Fachini)

Note[modifica]

  1. Gian Maria (o Giammaria) Mazzuchelli (1707 – 1765), letterato, bibliografo, storico e matematico italiano.

Altri progetti[modifica]